Articoli

I quattro buoni motivi per organizzare webinar gratuiti

Uh, ti ho visto: hai storto il naso? L’idea di organizzare un webinar gratuito non ti piace? Se è così, ti invito a rispolverare il concetto di Funnel e di leggere l’articolo in quest’ottica. Non parlerò di imbuti, che siano dritti, capovolti, circolari o altro. Ti darò quattro buone motivazioni per integrare la tua strategia di marketing (e di migliorarla!) grazie ai webinar gratuiti. E credimi: quattro sono sufficienti!

webinar gratuiti

Incominciamo!

Come recita Luca Vanin in questo articolola parola GRATIS accanto a WEBINAR attira tantissimo”. È vero. Quante volte hai ricevuto un invito per partecipare ad un webinar gratuito? Hai notato che se l’argomento ti interessa ti iscrivi subito? È molto probabile che succederà lo stesso in caso il webinar gratuito a cui partecipare fosse il tuo: se gli utenti giusti riceveranno per email o attraverso advertising l’invito per partecipare ad un tuo webinar gratis farai il pieno di iscrizioni.

 

Ancora non ti piace la parola gratis?

Chi organizza un webinar ha delle spese: la piattaforma, la regia, il supporto. So che ti stai chiedendo: “allora perchè farlo gratis?”. La tua domanda è lecita, ma in realtà le opportunità che puoi avere aggiungendo webinar gratuiti alla tua strategia di marketing sono molte. Eccone quattro. Grazie ai webinar gratis

  • lavori sulla brand awarenesswebinar gratuiti
  • fai lead generation
  • incrementi il lead nurturing
  • puoi pubblicizzare qualcosa

Analizziamo questo elenco punto per punto.

 

Webinar gratuiti per brand awareness

Il primo motivo per cui dovresti organizzare webinar gratis è lavorare sulla brand awareness. Se la tua attività è nata di recente o ha bisogno di espandere il tuo target audience, i webinar gratuiti fanno al caso tuo. Il tuo scopo in questo caso non è vendere, ma far conoscere il tuo brand e la tua azienda. I webinar possono ospitare migliaia di persone interessate esattamente al tuo settore.

 

Webinar gratuiti per lead generation

Inserire i webinar gratuiti nella tua strategia di marketing digitale è una scelta eccezionale per generare nuovi contatti. Come ho spiegato in questo articolo,  per partecipare ad un webinar è necessario un link d’accesso inviato via e-mail. Chi è interessato al tuo webinar dovrà iscriversi, compilando un modulo con le informazioni che tu avrai impostato (nome, cognome, indirizzo email, numero di cellulare, ruolo aziendale ecc.). Dovrà anche dare il consenso per il trattamento dei dati personali per comunicazioni aziendali. Solo così può ricevere l’email con il link d’accesso. Ed ecco che hai acquisito un nuovo contatto! Puoi inserirlo nelle tue liste per l’invio di newsletter, DEM (Direct Email Marketing) o altri aggiornamenti.

 

Webinar gratis per lead nurturing

Il lead nurturing è il passo successivo alla lead generation. Una volta che hai acquisito i nuovi contatti, devi costruire un rapporto con loro. Indovina quello che ti sto per dire? Puoi farlo grazie ai webinar gratuiti! Anche in questo caso lo scopo finale non è la vendita diretta, ma costruire un percorso che accompagni la decisione di acquisto all’interno della tua azienda, trasformando i lead in clienti. Non sono in molti ad usare i webinar gratuiti in quest’ottica, e questo è un gran bel vantaggio. Molti preferiscono la classica strategia di e-mail marketing. Va bene, ma perchè non arricchirla? Organizzare webinar gratuiti in quest’ottica permette ai tuoi contatti di vedere il lato umano della tua azienda.

 

Pubblicizzare prodotti o servizi con i webinar gratuiti

Siamo arrivati ai PromoWebinar. I webinar gratuiti a scopo promozionale sono i più gettonati e quasi sempre hanno come scopo vendere servizi o prodotti. Ricordati però che nonostante la vendita sia l’obiettivo principale, il webinar gratuito deve essere organizzato seguendo determinati principi, ad esempio quelli del NeuroMarketing.

 

Last but not least, il valore

Se sei arrivato fino a qui, forse non storcerai più il naso all’idea di organizzare webinar gratuiti. Allora ecco il mio consiglio: qualsiasi sia lo scopo per cui organizzerai webinar gratuiti, ricordati SEMPRE di dare contenuti e informazioni di valore. Non mi stancherò mai di dirlo: in ogni progetto, in ogni strategia e in ogni metodo che si sceglie di usare, l’importante è dare valore. La tua aspettativa in qualità di partecipante ad un webinar gratuito è ricevere consigli preziosi su come fare o migliorare qualcosa, per formarti, per crescere. Ed è questo che devi ricordarti anche quando sei tu l’organizzatore. Il rischio è mettere a repentaglio la reputazione della tua azienda.

 

E tu, fai webinar gratuiti? A quale scopo? Raccontaci la tua esperienza nei commenti :-)

Piattaforme Webinar Free: quattro servizi gratuiti da provare!

Piattaforme Webinar: uno dei nostri motti preferiti è

[Tweet “La Piattaforma #Webinar è l’ultimo dei problemi! @webinarpro_it docet”]

Ma continuamente ci vengono poste le stesse domande:

Tra tutte le piattaforme webinar, quali scegliereste?

Quali criteri adottare per scegliere tra le diverse Piattaforme Webinar?

Esistono Piattaforme Webinar free, gratuite o low cost che siano anche affidabili?

 

piattaforme webinar

Piattaforme Webinar Free: il confronto!

Siamo molto attenti alle esigenze dei nostri lettori e follower e abbiamo persino deciso di inaugurare il primo Webinar LAB (il modo pià divertente e collaborativo di imparare come fare un webinar o una videoconferenza) parlando proprio delle Piattaforme Webinar, di come sceglierle e di quali criteri adottare!

La serata è stata particolarmente proficua e sono emersi alcuni nomi che possono interessarti!

Lo ammettiamo: non le abbiamo provate direttamente, o almeno non di recente, e quindi ci affidiamo ai commenti dei partecipanti al Webinar LAB: loro le hanno testate e ci hanno dato le indicazioni che trovi qui di seguito!

Se le provi e la pensi diversamente, faccelo sapere, commentando qui sotto!

 

Piattaforme Webinar: quella gratis! AnyMeetinganymeeting

Siamo tutti partiti da Dim Dim e tutti, più o meno, ci siamo scontrati con i suoi limiti di banda, con i problemi di ascolto, con una qualità che ai tempi risultava comunque piuttosto contenuta.

AnyMeeting è decisamente diversa, più solida, sempre gratuita e, anche se piuttosto giovane (nasce nel 2009, come giustamente afferma Wikipedia), sta riscuotendo un buon successo.

L’aspetto più intrigante è il fatto che gratuitamente si possa avere una piattaforma Webinar per 200 persone, con pubblicità, chiaramente! Non l’abbiamo testata recentemente con 200persone, ma sarà l’obiettivo di uno dei prossimi Webinar LAB. Chi l’ha fatto ha detto che per poche persone (diciamo massimo 10-20?) funziona, ma spingersi a testarla per un evento di massa non sperimentale, magari pure a pagamento è altra cosa!

C’è qualche coraggioso disposto a lanciarsi? Ok, ci proveremo noi! Stay tuned!

 

Piattaforme Webinar: l’altra gratis, ma complicata! Big Blue Button

Big Blue Buttonbigbluebuttonlogo è un’altra soluzione piuttosto diffusa, anche a livello professionale (abbiamo diversi clienti che l’hanno installata sul proprio server e sono felicissimi!

La vera differenza rispetto ad altre soluzioni è che si tratta di un’installazione che richiede una discreta banda e che richiede alcune skill base per l’installazione, nonchè alcuni requisiti tecnici a cui prestare attenzione!

Big blue button è una di quelle piattaforme webinar piuttosto versatili, magari non straordinaria dal punto di vista grafico, ma indubbiamente efficace. Se vuoi testarla, puoi accedere alla demo sul sito ufficiale

 

 

Piattaforme Webinar: quella che non si capisce come! MeetCheap (ex GVO)

meetcheaplogoMeetCheap (fino a non molto tempo fa GVO) non è una piattaforma gratuita, ma sicuramente molto economica entro certi limiti: meno di 20 euro l’anno!

Abbiamo consociuto diverse persone che la adottano e ci raccontano che fino a 100 persone fila tutto liscio, mentre dalla 101esima in poi devi avere fede in qualche protezione divina o credere fermamente in qualche gesto scaramantico!

Diciamo che il confronto tecnico presente sulla loro pagina la rende piuttosto appetibile, sia per costi che per funzionalità, tra cui spicca anche la formula teleseminar, ovvero solo voce senza sussidio video o webcam.

Il titolo di questa sezione è dato dal fatto che molti hanno provato questa piattaforma, alcuni l’hanno trovata straordinaria, altri la odiano e… non si capisce se e come funziona!

Ok, abbiamo capito: mettiamo in conto pure questo test! :-)

 

Piattaforme Webinar Free: l’ultima arrivata che… non so! Fuze

Fuze è l’ultima arrivata, o perlomeno, è l’ultima che abbiamo scoperto!Fuze_logo

Ce l’hanno segnalata diversi insegnanti e il motivo si spiega dal fatto che è gratuita fino a 25 partecipanti, numero piuttosto contenuto ma verosimile (insomma non ci fa venire tutti i dubbi relativi a AnyMeeting, di cui abbiamo parlato più sopra).

Dalla loro descrizione sembra piuttosto completa e interessante: condivisione di 12 webcam, condivisione dello schermo e di contenuti, e un prezzo piuttosto accessibile fino a 125 partecipanti: 8 Dollari!

Come tutte le altre, anche Fuze ha la possibilità di essere usata su dispositivi mobili e su tutti i sistemi operativi principali.

Insomma, altro mondo da esplorare!

 

E che dire di tutte le altre Piattaforme Webinar Gratuite?

piattaforme webinar freeLe piattaforme sono come i funghi: basta aspettare, e ne compaiono a decine!

Ad esempio, non abbiamo citato Hangouts di Google, l’avete notato?

Eppure ci abbiamo scritto un bel post TeleSummit e Hangouts. Cosa sono e come organizzarli.

Eppure è la base di Speed Webinar, il primo, eccezionale corso rapido per imparare come fare un webinar.

Eppure è proprio di oggi il post di Salvatore Russo sull’implementazione del pulsante di Hangout di Google per i siti:

 



Quindi, perchè non parlare di Google Hangouts in un post sulle Piattaforme Webinar Free? Semplice, perchè l’abbiamo citata e avremmo molto di cui parlare, quindi rinviamo a un post più completo sul tema! :-)

E tu, che esperienza hai con queste piattaforme?

Ne conosci altre?

Ce le vuoi segnalare?

Webinar Template: pianificare il tuo Webinar è più facile! E gratis!

Webinar Template: ne hai bisogno?

A cosa serve un webinar template? Dove ne puoi trovare uno da usare subito?

Questa pagina parla proprio di questo.

Per fare una videoconferenza o una riunione online di successo, è necessario tenere sotto controllo diverse variabili.

La progettazione di un Webinar prima e la sua sua realizzazion poi, infatti, richiedono di predisporre materiali, preparare slide, trovare persone che ci diano una mano a gestire l’evento, gestire diversi piani di comunicazione, padroneggiare molti aspetti tecnologici, interattivi, progettuali, didattici e formativi.

Insomma, come direbbe qualcuno, un bel casino!

Non è un caso che moltissime persone abbandonino l’idea prima ancora di intraprendere il percorso che li potrebbe portare a un cambiamento radicale del proprio modo di comunicare, lavorare, formare altre persone, condividere informazioni.

Dopo Speed Webinar ci è venuto in mente che potevamo realizzare uno strumento che facilitasse il lavoro di progettazione, un sistema semplice e immediato che permettesse a chiunque di raccogliere le idee e coprire tutti gli aspetti indispensabili per fare una conferenza online.

L’abbiamo chiamato Webinar Template e una sua forma avanzata e più completa è la base di un sistema di formazione che adottiamo anche con le aziende.

webinar template

Cos’è Webinar Template

Si tratta di uno strumento molto semplice suddiviso in due parti: da un lato ti pone delle domande sul tuo Webinar e dall’altro ti aiuta a focalizzare la tua attenzione, a porre delle priorità e a definire le tempistiche per la realizzazione di ogni singolo step.

Lo compili in modo autonomo, coprendo ogni area e poi decidi quando realizzare ogni singolo step della realizzazione del tuo Webinar.

Una prima parte ti permette di focalizzarti sulle principali idee del tuo Webinar, sulle risorse che ti occorrono e su tutti i passaggi necessari per realizzare la tua videoconferenza o il tuo webmeeting. La seconda parte ti permette di pianificare ogni fase nel dettaglio e monitorare i tuoi progressi!

 

Come scaricare gratuitamente Webinar Template

combinazione webinarPer pochi giorni dalla pubblicazione di questo post sarà disponibile per tutti gli iscritti a WebinarPRO, in modo completamente gratuito!

A partire da oggi, quindi, se sei registrato, nel footer della mail di notifica di questo post, troverai il link per scaricarlo gratuitamente ed usarlo in modo illimitato.

Esiste in due formati: pdf stampabile ed excel, che può essere tranquillamente utilizzato anche con LibreOffice e software free di questo genere. Quello in formato più interattivo è lo strumento che forniamo ai nostri clienti e partner per pianificare meglio il proprio Webinar.

La versione che ti stiamo regalando è cartacea-digitale: la stampi e la compili subiti: sarà come avere un coach al tuo fianco che ti guida in ogni passaggio.

Per iscriverti e usare subito Webinar Template per pianificare il tuo Webinar, vai alla pagina di registrazione, compila tutti i dati e… aspetta!

iscriviti

Riceverai nella prima mail di notifica il Webinar Template.

E spargi pure la voce!

E’ uno strumento che può fare la differenza tra l’idea di fare un webinar,

farlo improvvisando ogni cosa oppure

Organizzare un Webinar di qualità eccellente!