Articoli

[Piattaforme Webinar] Quando e perché scegliere la piattaforma Adobe Connect

Scrivo questo articolo sulla piattaforma Adobe Connect perché so bene che scegliere la piattaforma giusta può sembrare complicato. Esistono tante piattaforme valide. La scelta dipende solo da quali funzioni ti servono realmente e quali obiettivi vuoi raggiungere. Lo dico sempre: la scelta della piattaforma webinar viene sempre dopo le scelte relative alla strategia e agli obiettivi dell’evento online.

In questo articolo ti parlerò della piattaforma Adobe Connect. Vedremo le caratteristiche principali e i motivi per scegliere questa piattaforma per i tuoi eventi e per la formazione online.

piattaforma Adobe Connect

 

Adobe Connect e i suoi vantaggi

La piattaforma Adobe Connect è una delle nostre piattaforme preferite e ne seguiamo sempre gli sviluppi molto da vicino (come abbiamo scritto nel post “Adobe Connect 9.3: piccole grandi rivoluzioni!“). Ma quali sono le caratteristiche che rendono Adobe Connect una piattaforma webinar molto efficace? Eccole:

  • questa piattaforma webinar è completa e ti permette di costruire la struttura dell’evento come la preferisci, nel modo più adatto alle tue esigenze interattive
  • è multipla. No, non ha nulla a che fare con l’automobile! :-) Con Adobe Connect crei diverse aule, ognuna adatta per una fase del Webinar (ad esempio distinguendo tra accoglienza, content e momento di confronto), oppure aule specifiche per i differenti compiti e obiettivi del tuo evento online
  • è versatile. Adobe Connect ha l’incredibile flessibilità di adattarsi anche ai momenti interattivi e formativi più articolati e complessi, con la possibilità di pre-caricare materiali e contenuti di quasi tutti i tipi.
  • è multimediale (veramente!). Adobe Connect ti permette di caricare musica, video, slide, documenti e molto altro, tutte risorse che arricchiscono la tua presentazione e la rendono varia e coinvolgente (soprattutto se hai seguito uno dei nostri corsi e hai imparato come si fa veramente un Webinar!).
  • puoi creare gruppi di lavoro. Hai presente quel magnifico momento collaborativo in cui in un’aula tradizionale il formatore decide di dividere le persone in sotto-gruppi, magari condotti da un tutor? Ecco, con Adobe Connect lo puoi fare! :-)

 

Adobe Connect: quando e come usarla

Puoi usare la piattaforma Adobe Connect per

Ora vediamo quali sono le funzioni principali della piattaforma Adobe per ognuno di questi scopi.

 

conference call

Fare webinar con Adobe Connect

Quante piattaforme webinar conosci? Noi ne abbiamo testate molte ed ognuna ha i suoi pregi. Quelli di Adobe connect per i webinar sono che

  • la sala virtuale è totalmente personalizzabile: puoi creare una stanza per un webinar di marketing ed un’altra stanza totalmente differente per un webinar di formazione. In questo modo garantisci ai tuoi partecipanti un ambiente idoneo per delle esperienze uniche
  • hai a disposizione dei template per le pagine d’iscrizione e per le mail
  • tieni sott’occhio le attività dei tuoi partecipanti
  • crei report personalizzati. Grazie a questa funzione puoi anche tracciare le attività di coinvolgimento dei partecipanti e capire cosa va bene o cosa è, invece, da migliorare.

 

Organizzare riunioni con la piattaforma Adobe

Spesso ci troviamo ingabbiati in riunioni lunghe e inefficaci (leggi un po’ qua). Se organizzi riunioni e meeting con Adobe Connect puoi provare a sollevare il morale dei collaboratori grazie ad alcuni accorgimenti:

  • scegli il layout migliore fra quelli pre-inseriti sulla piattaforma, adattandolo alle esigenze del tuo team
  • condividi lo schermo o i file, interagisci con la chat, trasmetti file audio e video
  • crei e gestisci piccoli gruppi grazie alle Breakout Rooms. Questa funzione è molto utile se devi suddividere i partecipanti in gruppi di lavoro più piccoli per facilitare attività di brainstorming o team building
  • suddividi i contenuti grazie alle Meetings Library

 


La piattaforma Adobe Connect e la Formazione Online

Esistono molte piattaforme adatte alla formazione online, ma la piattaforma Adobe è una delle migliori. Te lo dico perché, oltre ad avere tutte opportunità che ho elencato fino ad ora, grazie alla funzione Training di Adobe

  • hai una whiteboard per creare un documento in diretta
  • puoi somministrare quiz, sondaggi e test di verifica
  • condividi con i tuoi studenti contenuti Consigliati, Obbligatori e Nascosti in base alle esigenze del tuo percorso di formazione
  • verifichi l’attività dei tuoi studenti
  • crei report sulla base di contenuti, corsi, curriculum, stanze virtuali e/o studenti
  • grazie ai cataloghi faciliti l’apprendimento individuale

Ma la caratteristica più importante è questa: Adobe Training si integra con tanti LMS (Learning Management System) !

 

I limiti della Piattaforma Adobe

In oltre cinque anni di eventi di tutti i tipi con questa piattaforma, ho sempre riscontrato più vantaggi che svantaggi.

Una volta il limite principale era il prezzo, lievemente più alto di altre soluzioni, ma oggi anche questo limite sembra essere superato, con i nuovi piani di pricing. Oggi puoi avere Adobe Connect Meetings a partire da 46€/mensili, Adobe Connect Webinars a partire da 120€ al mese e l’abbonamento Adobe Connect Learning a 340€, sempre mensili.

Un secondo limite è il suo pregio più grande: la complessità richiede tempo e supporto per essere padroneggiata. Con Adobe Connect puoi fare tante cose, ma devi investirci un po’ di tempo per sperimentare le diverse opzioni.

 

Se vuoi altre informazione, puoi leggere la Guida Introduttiva alla piattaforma Adobe Connect cliccando QUI.

 

Se usi o hai usato questa piattaforma raccontami la tua esperienza e lascia il tuo feedback nei commenti! 

 

 

 

Adobe Connect 9.3: piccole grandi rivoluzioni!

Adobe Connect, ormai si sa e non lo nascondiamo più di tanto, è la nostra piattaforma webinar preferita, per moltissime ragioni:

  • E’ completa
  • E’ stabile
  • E’ versatile
  • E’ accessibile economicamente

Proprio quest’estate (esattamente il 7 agosto), Adobe ha annunciato una piccola grande rivoluzione nell’interfaccia di questa potentissima piattaforma webinar (più sotto il link al post originale).

 

La rivoluzione è tangibile e sono ormai diverse versioni che Adobe Connect presenta ai suoi utilizzatori una user experience sempre più completa, fornendo anche ai Webinar Designer professionisti funzionalità e strumenti straordinari, in grado di creare eventi online ricchi di stimoli e idee, sviluppando webinar e webconference capaci di catturare l’attenzione di qualsiasi partecipante!

Abbiamo dato un’occhiata tecnica a cosa ci proporrà questa nuova versione, disponibile nei prossimi mesi e che sperimenteremo ampiamente nel corso dei Webinar LAB (già che ci sei iscriviti subito!!!!).

 

Condivisione dello schermo: non dovrai mai più chiedere “Vedete il mio schermo?”

“Mi vedete?”

“Si vede bene lo schermo?”

“Si vedono le slides?”

Nei nostri corsi per professionisti del Webinar lo diciamo subito: evita di passare da sfigato! Ci sono altri modi per chiedere certe cose!

Ora Adobe Connect 9.3 ha semplificato ulteriormente questa funzione, permettendo di avere valide anteprime di tutto ciò che si sta condividendo! Niente male, no?!? E questa anteprima è impreziosita dalla possibilità di vedere prima ancora di condividere cosa stai condividendo: niente più errate condivisioni di password o foto di famiglia, insomma!

 

 

Lavagna condivisa

Condividere una lavagna su cui tutti possono scrivere richiede particolare arte, oltre che tecnica: devi riuscire non solo a spiegarne il corretto funzionamento, ma essere in grado di farla funzionare correttamente.

La lavagna condivisa nei webinar è sempre stata piuttosto scarna come caratteristiche e funzionalità. Adobe Connect 9.3 vuole troncare questa tradizione e offrire un’esperienza di lavagna condivisa ancora più completa e stimolante, con l’uso di colori, effetti e tutto ciò che vediamo nelle lavagne reali, quando facciamo formazione!

Sempre più vicini alla completa trasposizione dell’aula tradizionale all’aula virtuale! Saranno contenti i nostri amici di Formatorionline.com, almeno quanto lo siamo noi che adoriamo usare la questo importante strumento di condivisione!!!

 

Gestione più semplice e completa degli utenti

Anche la gestione degli utenti e dei diversi POD (i tools che rendono Adobe Connect semplicemente straordinaria e irraggiungibile!) è stata semplificata e, allo stesso tempo, arricchita!

E’ sempre più facile gestire permessi, funzionalità, accessi di ogni singolo partecipante, rendendone l’esperienza didattica e comunicativa sempre più ricca!

Gestione utenti e consigli adobe connect

Integrazione con i Social Media

L’integrazione con i Social Media fara letteralmente sbavare di “lussuria geek” ogni Webinar Designer coi fiocchi!

Non solo utilizzare il proprio account di diversi Social Media per accedere al posto di inserire Username e Password, ma anche una ricchissima funzionalità di condivisione che renderà Adobe Connect unos trumento aperto e potentissimo per quanto concerne la condivisione di ciò che accade nel Webinar in tutto il resto del mondo!

 

 

Registrazione in MP4

Nella pagina di descrizione non c’è questo punto, ma in un commento al post originale compare una funzionalità che semplifica moltissimo la gestione del Follow Up del Webinar: la conversione della registrazione in MP4!!!!

Comodissima e utilissima, soprattutto per i Device Mobili!!!

Adobe Connect mp4

 

Adobe Connect 9.3: non vediamo l’ora di provarlo!!!!

Insomma, l’anteprima delle nuove funzionalità di Adobe Connect ci ha ingolositi e stiamo già pianificando una serie di attività per sperimentarne le caratteristiche in modo completo.

Sicuramente ne useremo gran parte durante le due Edizioni Speciali di Speed Webinar, sia quella tradizionale, sia quella Business.

Abbiamo già aggiornato il programma dei percorsi formativi, aggiungendo una serie di strategie che questo tipo di tecnologia ora consente più rapidamente, in particolare nei percorsi di Webinar Director e Webinar Presenter, della Webinar Academy.

Infine, queste funzionalità saranno oggetto dei primissimi eventi del calendario del Webinar LAB, il contesto ideale per sperimentarne le features e per spingerne l’applicazione all’estremo!

 

Se vuoi leggerti l’articolo orginale in inglese, eccolo: Introducing Adobe Connect 9.3)

Nota: tutte le immagini sono tratte dal sito di Adobe Connect.