Come creare un’academy aziendale da zero

Sempre più aziende decidono di investire nella formazione dei dipendenti con l’obiettivo di aumentare il valore della propria offerta e rimanere competitivi sul mercato. E se anche tu sei pronto a diventare una learning organization, ciò di cui hai bisogno è sapere come creare un’academy aziendale efficiente ed efficace.

Non solo per i dipendenti, ma anche per i tuoi clienti e fornitori: le corporate academy ti permettono di puntare sulle persone e costruire una cultura aziendale forte in grado di fronteggiare i veloci cambiamenti del mercato odierno.

E se non hai mai sentito parlare di come creare un’academy aziendale, questo è il momento giusto per approfondire il tema.

 

Nascita della academy aziendali in Italia e nel mondo

Prima di addentrarci nel vivo di come creare un’academy aziendale, facciamo un passo indietro alla nascita di questo innovativo percorso di formazione.

Le prime corporate academy nascono negli Stati Uniti per opera di General Motors (1927) e General Electric (1955). In particolare, è stata questa seconda azienda a comprendere il ruolo centrale della formazione negli ambienti lavorativi, creando un vero e proprio dipartimento chiamato Corporate University e finalizzato a formare dal punto di vista tecnico tutti i dipendenti.

Per assistere al successo delle academy aziendali, però, dobbiamo aspettare gli ultimi due decenni del ventesimo secolo, in cui il numero delle academy cresce esponenzialmente: da 400 nel 1980 fino a 4000 nei giorni nostri. In questo caso, l’Italia arriva un leggermente in ritardo e vede la sua prima corporate academy nel 2001 grazie ad Eni.

Oggi la formazione ha conquistato una posizione centrale all’interno delle imprese, così come la tecnologia, e la conoscenza è diventata risorsa intangibile indispensabile. Tutto ciò ha portato all’affermarsi di una nuova concezione di academy: non più una semplice alternativa alla formazione tradizionale, bensì un luogo finalizzato alla produzione e condivisione del sapere.

Ma perché è importante sapere come creare un’academy aziendale?

Perché creare un’academy aziendale

Come hai visto, l’importanza delle academy è cresciuta nel tempo. È lecito dunque domandarsi quali sono i vantaggi dei corsi e-learning e perché dovremmo interrogarci su come creare una corporate academy.

In realtà, non esiste un’unica risposta a questa domanda. Ma ciò che sicuramente rimane un punto fermo è la necessità delle organizzazioni di avere una cultura aziendale in grado di affrontare le veloci trasformazioni del mercato odierno. Per farlo è necessario avere alle spalle un team forte e competente e, dunque, investire in quello che viene chiamato capitale umano.

Un’azienda che crea, acquisisce e trasmette conoscenza è un’azienda in grado di attrarre nuovi talenti, rafforzare la cultura d’impresa e diffondere i valori aziendali anche all’esterno. E hai mai pensato ai benefici dell’offrire opportunità di crescita ai tuoi dipendenti? Migliora l’engagement, la motivazione, la soddisfazione e, soprattutto, la performance lavorativa.

Inoltre, una corporate academy aiuta a costruire la cosiddetta occupabilità. La formazione continua permette, infatti, alle persone di sviluppare competenze spendibili nell’intero mercato e di generare così valore nel lungo periodo. Ma non solo.



Le academy rappresentano anche uno spazio di innovazione e sviluppo continuo, necessario per mantenere un buon posizionamento sul mercato.

Ma perché impegnarsi a capire come creare un’academy aziendale quando è possibile affidarsi ai tradizionali corsi di formazione?

La risposta in questo caso è molto semplice. Le corporate academy promuovono un apprendimento dinamico, incentivando la partecipazione attiva del pubblico con strumenti di coinvolgimento pensati ad hoc.

Quindi si, se anche tu vuoi un team felice di lavorare per te, progettare come creare un’academy aziendale è quello che devi fare.

 

Scelta della piattaforme per academy aziendali

A questo punto, sono sicura di averti convinto che l’idea di creare uno spazio e-learning per la tua organizzazione è ottima. Passiamo quindi ai fatti: come creare un’academy aziendale?

Il primo passo da fare è sicuramente scegliere la piattaforma sulla quale erogare la tua formazione: ovvero un software LMS che ospiterà tutti i corsi e-learning e i materiali integrativi. Scegliere la soluzione migliore non sempre è facile, soprattutto se è una delle prime volte che pensi a come creare un’academy aziendale.

Per aiutarti nella scelta, ecco 5 caratteristiche che la piattaforma giusta per te dovrebbe avere:

  1. Facilità di utilizzo. La piattaforma dovrebbe risultare facilmente accessibile e navigabile per i dipendenti. Inoltre, consentire una suddivisione dei contenuti in sezioni o moduli aiuta l’utente a orientarsi all’interno dell’academy, migliorandone l’esperienza di utilizzo.
  2. Interattività. La progettazione dei contenuti è fondamentale per coinvolgere lo studente. Scegliere un LMS che offre strumenti interattivi è utile per rendere i video più coinvolgenti e incentivare la partecipazione attiva, così come l’apprendimento.
  3. Monitoraggio. La verifica delle competenze è uno degli elementi più importanti per un responsabile della formazione aziendale. Ecco perché il software deve includere strumenti per il monitoraggio e la misurazione degli obiettivi, performance e statistiche degli studenti.
  4. Integrazioni con compiti e attività esterne. Nella tua azienda potresti aver bisogno di testare l’apprendimento dei tuoi dipendenti con delle prove pratiche. Ad esempio, potrebbe essere necessaria la scrittura di un elaborato. In questi casi è bene scegliere una piattaforma che consenta di caricare materiali esterni all’interno dell’academy.
  5. Collaborazione e feedback. La possibilità di fornire feedback agli utenti e includere strumenti di collaborazione tra studenti stessi migliora la qualità dell’apprendimento promuovendo dinamiche di social learning. Le academy dovrebbero quindi prevedere spazi come chat o forum integrati.

Ultima caratteristica, ma non per importanza, che la piattaforma per academy aziendali dovrebbe avere è la possibilità di scaricare una versione mobile: un vero punto di forza sia per l’azienda che per i futuri fruitori. Vediamo perché.

 

App per l’e-learning

L’apprendimento mobile, ovvero la possibilità di accedere ai contenuti didattici usando dispositivi mobili, è la nuova forma di e-learning che non dovrebbe mancare nella tua academy aziendale. Il motivo è molto semplice: con le app per l’e-learning potrai raggiungere tutti i dipendenti che sono in trasferta, lavorano da casa o preferiscono svolgere la formazione al di fuori dell’orario di lavoro.

Inoltre, poter accedere alla corporate academy anche da smartphone o tablet permette una maggiore flessibilità all’utente, che potrà fruire dei contenuti in qualunque luogo e a qualunque ora.

Un altro vantaggio delle app per l’e-learning è la possibilità di avere sempre a disposizione i materiali didattici. In questo modo, i dipendenti saranno più motivati ad imparare qualcosa di nuovo se sanno che possono portare sempre con loro contenuti formativi.

Ecco perché, quando pensi a come creare un’academy aziendale, dovresti considerare anche l’implementazione di applicazioni mobile per l’e-learning.

 

Scelta del training manager

A questo punto, mentre progetti come creare un’academy aziendale, dovrai concentrare le tue energie nella selezione del training manager. Si tratta del responsabile della formazione, ovvero colui che si occupa dello sviluppo delle competenze dei dipendenti.

Un training manager è in stretto contatto con il dipartimento di risorse umane, con il quale interagisce continuamente per definire le esigenze di formazione dell’azienda. In particolare, si occupa di:

  • Elaborare un piano di sviluppo delle competenze necessarie all’impresa
  • Organizzare attività di follow-up e formazione
  • Favorire l’accesso all’e-learning e ai materiali didattici

Forse ti starai chiedendo come selezionare un training manager competente e adatto alle tue richieste. Ebbene, devi sapere che oltre al curriculum professionale, un responsabile della formazione dovrebbe possedere altre caratteristiche distintive, quali:

  • Essere disponibile all’ascolto
  • Essere in grado di facilitare il successo
  • Saper gestire un progetto di formazione
  • Possedere capacità relazionali

Quindi, farai bene a tenere in mente questi aspetti quando dovrai scegliere il training manager per la tua corporate academy. Una scelta sicuramente da non sottovalutare, in quanto il responsabile della formazione è anche colui che partecipa attivamente alla costruzione della cosiddetta offerta formativa, di cui parlerò nel prossimo paragrafo.

 

Offerta formativa

Innanzitutto, che cos’è un’offerta formativa e perché è importante pensarci quando si progetta come creare un’academy aziendale?

Con offerta formativa indichiamo un programma di corsi creato sulla base dei bisogni formativi dell’azienda e delle esigenze del mercato. Lo scopo finale è innovare i modelli organizzativi e le competenze manageriali realizzando un piano didattico su misura per l’impresa.

In questo documento dovrai quindi inserire tutte le informazioni relative ai temi, contenuti, format, metodologie e strumenti che la tua organizzazione mette a disposizione per la formazione dei dipendenti.

Se non hai mai costruito un’offerta formativa, ecco i punti da cui iniziare:

  • Individua il target e gli obiettivi formativi che vuoi raggiungere con i corsi e-learning.
  • Considera le esigenze del mercato e adatta la tua offerta agli obiettivi di sviluppo e organizzazione del tuo business.
  • Includi attività interattive, per coinvolgere i partecipanti.
  • Usa un linguaggio semplice, comprensibile e immediato.
  • Specifica i risultati che si possono ottenere partecipando all’academy.

Infine, ricorda che l’offerta formativa è come una promessa che fai ai tuoi dipendenti: tutto ciò che includi in questo documento, sarà quello che si aspetteranno dalla tua academy aziendale.

 

Inizia ora a creare la tua academy aziendale!

Questo breve excursus su come creare un’academy aziendale è giunto al termine. Partire da zero può far paura, ma i benefici superano decisamente i costi in questo caso.

Per te che hai deciso di costruire uno spazio di formazione digitale, abbiamo pensato a  due eventi:

  • un evento dedicato a come creare una corporate academy: Innovation Academy. Un incontro in cui sveleremo il metodo più efficiente per produrre contenuti formativi e i modi migliori per distribuirli.  Iscriviti all’evento a questo link!
  • un evento dedicato al marketing per lanciare e promuovere le academy aziendali: Academy aziendali online, il marketing di cui non sapevi di aver bisogno, iscriviti cliccando qui.

 

 

 

The following two tabs change content below.
Laureata in Scienze Psicosociali della Comunicazione, studio per specializzarmi in comunicazione d’impresa e marketing. Il mio tempo libero si divide tra partite di pallavolo, serate con amici e avventure alla scoperta di nuovi posti. Gli altri mi definiscono precisa come un orologio svizzero, a me piace descrivermi come ambiziosa, responsabile e curiosa.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.