Intro

Qualcuno affermava che “L’uomo è per natura un animale destinato a vivere in comunità” (Cit. Aristotele) e aveva ragione. Infatti Dario Argentini di Conver-Go, ne ha fatto un business creando una rete di persone, di imprenditori e professionisti che si trovano e ritrovano, con l’obiettivo di creare valore aggiunto in una comunità. Cosa succede quando non ci sono alternative se non incontrarsi online e non più di persona? Ecco che parliamo di usare i webinar nel referral marketing.

 

Azienda

Dario Argentini, laureato presso l’Università di Bologna nella facoltà di Scienze Politiche, ha fondato ConverGo: una community di imprenditori e professionisti che mettono le proprie esperienze e capacità al servizio degli altri membri. Grazie agli incontri, dal vivo e online, si creano cerchi di “cerchi di sicurezza” che permettono di creare una community sana, produttiva e sicura. Un luogo dove lo scambio di competenze, conoscenze e la creazione di sinergie creano un business di qualità, creano la relazione di qualità. Sono 100 imprenditori che convergono su questa vision. 

Progetto

A Febbraio 2020 Dario ha visto bloccarsi, come per molti altri, il suo business basato su eventi dal vivo, persone che si incontrano. La community di ConverGo organizzava solo incontri di persona sulla scia di network più famosi e strutturati. Secondo la visione di Dario era impossibile abbracciare alternative agli incontri in presenza. 

Da Marzo dell’anno scorso Dario decise con coraggio e consapevolezza, di trasferire il business dall’aula tradizionale agli eventi online. Il network, con l’obiettivo di costruire contatti e rete di fiducia, non poteva rimanere fermo. 

Chi organizza eventi lo sa quanto sia complicato il pre-evento: fissare una data, scegliere la location in modo strategico, impiegare personale adatto (anche quelle di supporto), chiedere ai partecipanti di spostarsi.

Insomma, un grande dispendio di tempo, lavoro, risorse per tutti.

Cos’è cambiato grazie al cambio di mindset? la possibilità di interagire con più persone, in diverse parti d’Italia (e non solo!), ognuno da casa sua o dal proprio ufficio e raggiungere un maggior numero di partecipanti. Indubbiamente anche abbassare i costi. 

Parliamoci chiaro, Dario aveva già pensato di intraprendere questa opportunità, solo che pesavano di più gli svantaggi che i vantaggi. “Grazie” al  Covid tutto si è velocizzato e amplificato. 

Quando a Maggio dell’anno scorso si era tornati a una timida normalità, Dario ha ricevuto da tantissime persone la richiesta di ritornare in aula in presenza. La risposta di Dario è stata un’anticipazione di un nuovo trend: gli eventi ibridi

Bisogno

  • trasferire incontri dal vivo ad incontri online
  • tecnologia semplice e facile da gestire
  • piattaforme meeting in grado di supportare numerosi utenti collegati
  • interattività, coinvolgimento utenti
  • cambio di mindset

Cosa ha fatto WebinarPro

Noi di WebinarPro non vogliamo, non dobbiamo convincere nessuno. Accompagniamo in un processo di cambiamento ed evoluzione, chi vede del potenziale nei webinar e negli eventi online. Il primo step è stato quello di di affrontare la realtà, cogliere delle possibilità e attrezzarsi per far si che tutto funzioni. Fatto sta che comunque in certe occasioni è necessario provare e buttarsi, al posto di vedere fallire progetti/aziende. 

In un anno di live webinar Dario è arrivato a farne fino tre a settimana da marzo a maggio, senza contare poi tutte le riunioni online dal lunedì a venerdì a seconda dei gruppi e tutt’ora è così. Inoltre ormai è istituita la striscia quotidiana 15 minuti tutti i giorni. Non più incontri commerciali dal vivo ma solo tavole rotonde online per far crescere la rete. Il tempo è una risorsa importante e bisogna impiegarlo al meglio. 

L’ingrediente vincente? è stato assumere una versatilità pratica e mentale per spostarsi su piattaforme online e approcciare a metodi differenti in base alle necessità che gli si presentavano davanti. L’imprenditore se vuole sopravvivere deve sapersi adattare. Davide è convinto che per ora è corretto adottare soluzioni più che altro tecnologiche, ma un domani vorrebbe organizzare eventi ibridi

Il futuro di ConverGo? la community si instaura e si nutre online e si realizza un evento importante una volta al mese. 

La differenza che ha fatto la differenza

Prima l’obiettivo era quello di aprire tavoli di incontri legati al territorio, dal vivo. Ora invece Davide pensa per attività produttive. Prima i calendari erano legati alla territorialità: ora invece bisogna organizzare eventi ibridi e abbracciare nuove forme di comunicazione commerciali.

Tutto ciò fa risparmiare tempo, soldi, energie, ed è possibile incastrare anche altri eventi. Per non parlare poi dei ritardi mezzi pubblici o le avversità dovute alle condizioni meteo: tutti elementi che non possiamo controllare ma che possono rappresentare un danno per un business che si basa sugli incontri dal vivo.

La differenza l’ha fatta il percorso consulenziale in grado di cucire un abito su misura fatto di: strumentazione tecnologica performante, consulenza di marketing e strategia, contenuti digitali. Oltre a fornire supporto, esperienza e professionalità alla comunità di ConverGo.

Davide è consapevole che ora è più facile reperire informazioni su webinar ed eventi online ma c’è troppo overload informativo, e tanti si improvvisano. A differenza di WebinarPro che operando in questo settore da anni, è diventato ormai il core business. 

Nonostante il periodo, dopo un anno Davide è ancora in corsa: e se fosse stato fermo, adesso a che punto si trovava? La risposta di Davide è che sarebbe stato impossibile stare fermi. L’imprenditore non può sperare ma può sperimentare e citando Raffaele Gaito: “ora è il momento di sperimentare senza chiedere permesso”.

Ed è ancora così. 

Risultati

Nessuna occasione è andata persa, nessun business è stato trascurato. Anzi. Oltre ai risultati quantitativi di tavoli di confronto aperti in tutta Italia, Davide ha creato una solida rete di relazioni basata sulla fiducia e lo scambio reciproco. Gli eventi si sono svolti con la massima sicurezza, ottimizzando tempo e risorse. 

Guarda qui sotto l’intervista integrale e scopri tutti gli eventi online di successo dei nostri clienti qui

Vuoi organizzare un evento simile? raccontaci i tuoi obiettivi e il tuo progetto. Clicca sul bottone qui sotto.

Contattaci
The following two tabs change content below.
Da 15 anni sfrutto la mia laurea in Filosofia e in Psicologia per aiutare aziende e professionisti a realizzare percorsi formativi e promozionali online, sfruttando al massimo la tecnologia offerta dai Webinar, dalle Aule Virtuali e dalle VideoConferenze. Sono autore insieme a Fabio Ballor del primo manuale italiano sul tema degli eventi online "Webinar Professionali" (Hoepli, 2013) e del primo libro al mondo sul "Public Speaking Online" (Dario Flaccovio Editore, 2015). Sono fondatore insieme a Fabio Ballor, Paola Breseghello e Marco Canali di WebinarPro srl.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *