Dall’aula tradizionale all’Academy online. Il caso di CEPER.

Intro

Come realizzare eventi di formazione a distanza? è possibile organizzare un’academy online dedicata alla formazione della sicurezza sul lavoro?

Erano le stesse domande che Alessandra Torriero, CEO di Centro per la Prevenzione dei Rischi (CEPER) di Milano, si poneva già nel 2014. Grazie alla perseveranza di Alessandra,  WebinarPro ha accettato una nuova sfida: quello di realizzare un’academy online di successo. 

Scopriamo insieme opportunità e successi di questa solida azienda, che non ha mai avuto paura di accogliere il cambiamento e di distinguersi dal resto del mercato.

Scopri l’azienda: CEPER

Dal 1983 CEPER si impegna a far crescere la sicurezza delle imprese e delle persone che vi lavorano, offrendo consulenze in materia di igiene e sicurezza del lavoro, prevenzione e gestione dei rischi e tutela dell’ambiente nel rispetto delle normative vigenti. Organizzano anche corsi di formazione aziendali e interaziendali sulla sicurezza sul lavoro e la tutela dell’ambiente. Dal 1987 si occupano di formazione anche online, ora tramite un sistema di e-learning per clienti B2B con prodotti custom.

Alessandra Torriero prima ricopre funzioni organizzative, di coordinamento e sviluppo delle attività editoriali,  di formazione interaziendale e della progettazione e realizzazione di strumenti multimediali per la formazione nel settore della sicurezza e dell’igiene sul lavoro. Nel 1992 viene nominata consigliere delegato e dal 2014 diventa CEO, prendendo il posto del padre. 

Il Progetto

Il primo contatto di Luca Vanin con Alessandra fu nel 2014, grazie ad una videocall a causa dei mille impegni di entrambi, pur vivendo a Milano nella stessa città. Alessandra, con le redini aziendali in mano, decise di portare avanti l’organizzazione dei corsi di formazione in aula per la sicurezza sul lavoro. Dal 2015 al 2018 però Alessandra voleva incrementare il suo business, aumentare la presenza ai corsi e fare un salto di qualità.

Come fare per poter continuare a coltivare la relazione con i clienti affezionati e per portare avanti il business di Ceper? Alessandra contattò Luca proprio per capire come poter progettare un’academy online.

Esigenze di Ceper

Di fornitori che potessero suggerire una buona strumentazione tecnologica ce ne erano molti. Nonostante i numerosi preventivi, Alessandra stava cercando qualcuno che non solo le potesse fornire la parte tecnica, ma che la accompagnasse durante il percorso e le fornisse assistenza e competenze strategiche per proporre al meglio i propri servizi. Così arrivò a WebinarPro, partecipando a Gennaio 2019 al “BootCamp“.

Il bootcamp era un evento in aula di due giornate full immersion, destinato a chi volesse trasferire un evento tradizionale in un evento online, partendo dalle basi del marketing online fino ad arrivare nel mondo delle academy online.

Cosa ha fatto WebinarPro

WebinarPro ha preso per mano Alessandra e tramite un percorso su misura, ha aperto una finestra sul mondo dei webinar e delle academy online. La sfida più grande per chi ha sempre svolto le attività in “modo classico”, è quella di far capire che la formazione online è efficace e non ha differenze (se non per la componente umana). Oltre che convincere se stessa di questo cambiamento di mindset, il lavoro più importante è stato svolto nei confronti dei suoi collaboratori, di cui prova tantissima stima. 

  • percorso tailor made di progettazione strategica
  • formazione tecnologica su piattaforme e strumentazione accessoria
  • fornire più piattaforme webinar e meeting
  • strutturare un’academy online che rispondesse alle esigenze di Ceper
  • sessioni di progettazione dei contenuti

La differenza che ha fatto la differenza

L’impatto più forte per arrivare ad avere un’academy online professionale e rodata, è stato quello di trovare un equilibrio tra la gestione dei progetti, il trasferire l’evento in presenza all’online e quindi il cambio di mindset che da decenni accompagnava l’azienda. Le sfide più grandi sono state due: 

  • lato contenuti: rivedere materiale formativo. Durante l’aula è più semplice, invece online tutto deve essere ottimizzato e preparato per tempo. 
  • lato persone: interazione e coinvolgimenti durante gli eventi ma anche le pause (virtuali). 

Il 2019 è stato l’anno di formazione interna e sperimentazione. Alessandra ha impiegato ogni energia perchè era determinata a raggiungere i risultati prefissati e sperava di poter coinvolgere e condividere l’entusiasmo con i suoi collaboratori. Grazie ai primi webinar, i quali hanno ottenuto sin da subito un discreto successo, è riuscita a far capire che il sistema poteva funzionare. 

A questo punto la collaborazione con WebinarPro è diventata sempre più stretta ed essenziale perchè è riuscita a rispondere alle esigenze di Ceper fornendo supporto, assistenza e formazione di qualità. Nonostante alcune resistenze iniziali, l’azienda si rese conto che presto avrebbe spiccato il volo grazie ad una collaborazione organizzata e metodica. 

L’arrivo della pandemia non ha sconvolto più di tanto Ceper, perchè erano già allenati ad organizzare webinar, erogare corsi di formazione online e a fornire attività di consulenza anche in remoto. Anzi, è stato un momento per affermarsi nel mercato. 

Risultati

Alessandra è partita per tempo, per cui quando c’è stato bisogno, hanno superato i loro competitors e sono riusciti a rimanere vicini ai loro clienti pur non vedendosi fisicamente. Crede che la normativa per l’erogazione dei corsi di formazione, cambierà in meglio e pensa che le regioni (e non solo!), si siano resi conto che la formazione funziona benissimo anche online. Bisogna saper, fare, sperimentare, attrezzarsi e trovare i partner giusti. 

Il futuro? senza ombra di dubbio gli eventi ibridi e un’implementazione più evoluta delle academy online.

Guarda l’intervista integrale e scopri tutti gli eventi online di successo dei nostri clienti qui

 

Vuoi organizzare un evento simile? Raccontaci i tuoi obiettivi e il tuo progetto. Clicca sul bottone qui sotto.

Contattaci
The following two tabs change content below.

Ilaria Minichelli

Laureata in Comunicazione, master in Digital Marketing. Ballare latino americano e viaggiare, sono le mie più grandi passioni. Adoro guardare serie tv, mangiare buon cibo e il vino rosso. Il mio soprannome? Bulldozer.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *