Quanto puoi guadagnare con i corsi online?

Creare, vendere e guadagnare con i corsi online: possiamo affermare con sicurezza che nel 2020 questo business ha avuto un boom a livello internazionale.

Indubbiamente questo incremento super sonico è conseguenza dell’emergenza sanitaria che ancora oggi stiamo vivendo a livello mondiale: ha spinto migliaia di realtà in ogni settore a portare la propria formazione online per non fermare il proprio business durante i duri mesi del lockdown (ne parliamo anche qui e qui).

Investire nella creazione e vendita di corsi online e nell’e-learning è un trend emergente sia tra nuove realtà, sia tra aziende che puntavano tutto sulla presenza in aula.

Creare un corso online di successo significa aver individuato un gap di conoscenza in un determinato settore e poterlo riempire con velocità.

Inoltre, sempre dietro la spinta di questa pandemia, sempre più persone sembrano preferire per la propria formazione personale il comfort e la flessibilità di un metodo di studio che permette di imparare non per forza dentro un’aula: ma dalle proprie case, durante un viaggio in treno, in un weekend di brutto tempo.

E questa nuova cultura emergente è il terreno perfetto per la crescita dell’industria dell’e-learning.

Se hai una forte competenza in un settore e non stai ancora vendendo corsi online , stai perdendo una grande opportunità.

Diventa tra i primi a creare corsi di formazione online nella tua nicchia e non te ne pentirai.

Ma sulla carta – starai ripetendo a te stesso – è tutto idilliaco. La domanda nella tua testa è sempre la stessa:

Quanto posso guadagnare con i corsi online?

guadagnare con i corsi online

Guadagnare con i corsi online: tutte le variabili

Ci sono tantissimi fattori da considerare quando crei il tuo corso online :  i guadagni che puoi ottenere dalla sua vendita possono variare tantissimo.

Il tutto sta a quanta cura ed energia dedichi al tuo business basato sui corsi online: vuoi lavorare per renderlo il tuo core business o rimarrà un business marginale part-time? Quale obiettivo ti poni?

La creazione di un corso online è una minuscola parte dell’intero processo. Il segreto per un guadagno solido è un grosso lavoro sul marketing, sulle vendite e soprattutto sul tuo personal branding.

Quanto puoi aspettarti di guadagnare con un corso online? 

Questo aspetto varia molto. Dovrai considerare tantissimi fattori che possono inficiare sul tuo guadagno potenziale.

  • Il pricing del corso.
    Stai vendendo un corso da 5 o da 500 euro? Un corretto pricing fa un’enorme differenza sulla quantità di persone di cui avrai bisogno per raggiungere il tuo obiettivo di guadagno.
  • Il tuo pubblico.
    Hai una lista di email? Follower sui social media? Un canale YouTube con molti iscritti? Hai contatti con dei partner e la loro rete di contatti? Metti sulla carta tutte queste valutazioni per capire quanto puoi guadagnare con i corsi online: più è grande ed ingaggiata la tua rete di contatti, più corsi online venderai fin da subito.
    Se stai iniziando adesso, costruire una lista di email è il primo passo per creare un nuovo business di corsi online (e in questo articolo ti diamo degli spunti su come iniziare, e anche in quest’altro articolo ).
  • Esperienza nel marketing e nella vendita.
    Hai già avviato un qualsiasi business prima? Se ti è già capitato nella vita di avviare un business (online e non) e hai venduto dei prodotti prima, hai sicuramente un vantaggio e puoi aspettarti fin da subito un conversione maggiore dai tuoi contatti. I tuoi errori passati e i tuoi successi fanno la differenza.
  • La fedeltà dei tuoi contatti attuali. Quanto sono affiatati e affezionati al tuo brand? Tornano da te dopo aver acquistato i tuoi servizi e prodotti o scompaiono? Hai una base di clienti che sono ingaggiati?

Se stai iniziando da zero non preoccuparti: tutti i punti qui sopra possono essere imparati. Ma devi sicuramente aspettarti e porti come obiettivo un’inizio più lento rispetto a chi possiede già alcuni di questi aspetti.

Adesso veniamo al punto: come puoi calcolare il tuo guadagno potenziale? Avrai bisogno di questa formula:

Guadagno = Pubblico x tasso di conversione x prezzo del corso

Se non hai ancora un pubblico, puoi fare alcune ipotesi e previsioni basandoti su quante persone ti aspetti di poter raggiungere. Saranno 100, 200 o 1000 iscritti alla tua newsletter?

I tassi di conversione per guadagnare con i corsi online dipendono poi dal soggetto, dal prezzo e soprattutto dalla tua capacità di attrarre e vendere alle persone giuste.

Per capire se stai guadagnando con i corsi online, puoi considerare questi tassi di conversione:

  • Bassa conversione: 0,1% fino a 1%
  • Conversione media: 2% fino a 5%
  • Alta conversione: 6% fino a 10%

Puoi capire di cosa hai bisogno per partire facendo i calcoli su tutti e tre i tassi di conversione (1%, 5% e 10%) e studiare i differenti scenari vedendo quali obiettivi devi porti per poterli raggiungere.

Poi, se vorrai analizzare la generazione di un vero profitto, dovrai sottrarre le spese. Uno dei vantaggi di creare corsi online è quello che non hai bisogno di enormi spese per iniziare (qui ti diamo dei metodi per creare corsi online a basso costo) e soprattutto le spese del tuo corso online non aumentano ad ogni cliente in più, come succede per i corsi in aula.

Devi però considerare le spese (anche se basse) di produzione e soprattutto le spese di marketing e vendita.

Questo è il calcolo che devi fare:

Profitto= guadagno – costi (produzione, marketing, altro)

Adesso puoi davvero calcolare con formule sicure se i tuoi corsi online possono portarti profitto e soprattutto fare subito una previsione di quello di cui ha bisogno.

Aumentare il valore di un corso online 

Esistono sicuramente dei metodi per aumentare il valore del tuo corso online.

Alcuni fattori influenzano il valore dei tuoi corsi e devi metterli “sul piatto” prima di cominciare il tuo business, insieme a quelli presentati nel paragrafo precedente.

  • La forza e notorietà del tuo brand.
    Quanto riconoscibile, memorabile e visibile è il tuo brand (che può essere la tua attività o la tua figura) sui social media e sul web? Per una verifica veloce, ti suggeriamo di scrivere su Google il nome del tuo brand e vedere quali sono i primi risultati di ricerca.
  • Il tuo livello di expertise nel tuo settore.
    Più conoscenza hai nel tuo settore, più potrai creare corsi online di alta qualità e più sarà semplice essere riconosciuto come esperto nel tuo settore. Attenzione, però: NON devi essere IL PIÙ ESPERTO in assoluto per vendere con i corsi online. Ti basta saperne il 2-3% in più delle persone che trattano l’argomento del tuo corso online.
  • La quantità di contenuti formativi che hai già in mano.
    Dipende dalla quantità e varietà di contenuti formativi che hai già creato nel tempo da condividere con i tuoi clienti e prospect (ad esempio post del blog, libri, video, webinar, podcast, guide ed ebook)
  • L’argomento del corso.
    Un corso online di successo inizia con la scelta di un argomento vincente. L’argomento del tuo corso determina se il tuo pubblico potrà trarne vantaggio o meno, quindi se potrai vendere abbastanza. Il metodo più veloce ed efficace per scegliere un argomento di successo è chiedere al tuo pubblico quale gap informativo sentono di avere nel tuo settore di competenza.
  • La grandezza del tuo pubblico.
    Avere già un grande numero di follower sui social media, un’importante lista di contatti email o vecchi clienti e prospect interessati nella tua expertise è importante. I creatori di corsi con un pubblico già solido (come professionisti, bloggers, aziende, persone con autorità e celebrità nel proprio settore) hanno un vantaggio sugli altri quando iniziano ad aprire le proprie Academy online.
    Non c’ è discussione: la riconoscibilità del brand aiuta a spingere le vendite.
  • Le abitudini e le caratteristiche del tuo pubblico.
    Considera quanto guadagna in media il target a cui ti rivolgi e quanto è disposto a spendere in media in prodotti digitali, come corsi online. Ci sono sicuramente settori e professioni che, per natura, sono più portate al guadagno con i corsi online.
  • La domanda chiave del tuo cliente ideale.
    Prima di progettare un corso online, è importantissimo che tu ponga a te stesso questa domanda: qualcuno pagherebbe per imparare di più su quell’argomento insegnato DA ME? Se sì, quanto è forte IL DESIDERIO di quella persona di farlo? Porti queste domande e riuscire a trovare una risposta sarà uno dei fattori chiave per determinare il pricing del tuo corso online e ti darà una risposta sul livello di qualità che richiederà il tuo corso online.
  • La grandezza del mercato e i competitor.
    Pensa a quante persone hanno bisogno dei tuoi corsi nella tua nicchia (una soluzione ad un problema comune) e soprattutto a come i tuoi competitor stanno utilizzando questa informazione. Fare un’indagine di benchmark è fondamentale per determinare se c’è un reale mercato per il corso online che hai in mente.
  • L’efficacia del tuo sito.
    Possiedi un sito web? Come arrivano le persone al tuo sito web e come interagiscono con le tue pagine (landing page, sales page ecc.)?

Lavorare per migliorare questi fattori sarà di grande aiuto per promuovere il tuo business di corsi online e guadagnare un’esposizione maggiore nelle community online, con l’obiettivo di vendere i tuoi corsi. Se hai bisogno di aiuto in questo, approfondisci l’argomento in questo articolo e in quest’altro articolo.

📌 Pro-tip: non è necessario che il tuo business di corsi online sia il tuo core di guadagno fin da subito. Puoi iniziare questo business come un piccolo progetto a latere finché non inizi a ottenere i primi guadagni: solo allora deciderai se spostare interamente online le tue attività e le tue fonti principali di guadagno.

Ma puoi guadagnare DAVVERO con i corsi online?

La risposta è sì. I corsi online offrono uno dei migliori modelli di business per gli imprenditori digitali.

La domanda è in un trend di crescita e le persone, oggi più che mai, sono motivate a pagare per una formazione online, da casa, su misura ai propri ritmi.

Oggi un business basato sulla vendita online è uno dei metodi più efficaci per fare soldi online. 

Tutte le informazioni che hai letto finora sono una grande risorsa per cominciare a mettere giù la struttura del tuo progetto. Tuttavia avrai sicuramente bisogno di cercare e approfondire ancora di più per scegliere la migliore piattaforma, i migliori argomenti e i migliori modelli di vendita.

Sì, lanciare il tuo primo corso (e farlo bene) richiede lavoro ed impegno.

Ma noi possiamo aiutarti, a partire dalla formazione online.

Per questo abbiamo creato una versione online del nostro workshop in aula più seguito di sempre, che ha già preparato centinaia di professionisti, aziende ed imprenditori ad iniziare il loro business basato sulla vendita dei corsi online.

Si chiama “Crea la tua Academy Online“. E se hai letto questo articolo fino a qui, può fare la differenza per te.

Scopri il workshop

 

Un altro consiglio molto utile: quando si avvicina il momento di creare i contenuti per il tuo corso, hai tantissime opzioni tra cui scegliere.

La migliore per facilitarti è ri-utilizzare ed adattare vecchio materiale che hai prodotto, ad esempio:

  • Vecchi post del blog (se il blogging è una parte delle tue attività di business)
  • Registrazioni video e audio (webinar, presentazioni, interviste, ecc)
  • Libri/ebook o altro materiale informativo utilizzato con i tuoi clienti

Meno tempo e risorse spendi nella produzione di nuovi contenuti e più fai economia utilizzando materiali già prodotti, il più puoi aumentare il ROI (Return on investiment) del tuo corso online, e il tuo guadagno.

Perché vendere e guadagnare con i corsi online? I benefici

Lanciare un'Academy online può farti raggiungere nel tempo l'obiettivo di avere un guadagno passivo o una nuova fonte di guadagno davvero incredibile, ma non è l'unico beneficio che può portarti.

Lanciare e vendere un corso online può creare i seguenti effetti:

  • Rafforzare il tuo brand e la percezione della tua professionalità
  • Fissarti nella mente del tuo pubblico come un vero professionista del tuo settore e una risorsa affidabile per nuove conoscenze
  • Creare una base di clienti e prospect che si affidano a te in continua crescita (a cui poi vendere eventuali servizi e prodotti aggiuntivi, come ad esempio consulenze e formazione one-to-one)

La vera domanda è: sei pronto per creare la tua Academy online e fare questo passo?

Puoi iniziare da qui:

Scopri il workshop

 

Nel frattempo, assicurati di scaricare la nostra guida completa per avere una checklist chiara e scritta di come iniziare per creare un'academy online.

Questo articolo è stato tradotto e ispirato dal Blog di LearnWorlds

The following two tabs change content below.
Laureata in Comunicazione, figlia di genitori, sorella di un fratello. Da sempre affascinata dal mondo della comunicazione digitale e web marketing, lavoro per renderla la mia professione. Ogni giorno un passo avanti mentre coltivo la musica, la scrittura, il cinema, le nottate in pigiama davanti alle serie tv e il trekking.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *