WebinarJam: cos’è e come funziona

In questo articolo parlerò di WebinarJam, una delle piattaforme webinar più usate al mondo! Ne hai mai sentito parlare? Analizziamo le sue caratteristiche principali.

webinarjam

Cos’è WebinarJam?

WebinarJam è un software per fare webinar. È’ stato lanciato nel novembre 2013 e inizialmente consentiva di gestire con un’unica piattaforma sia la diretta webinar sia i webcast. Dal 2015 i fondatori decidono di dividere le due modalità:

 

  • ad aprile nasce WebinarJam Studio, la piattaforma dedicata alle dirette online
  • a novembre viene lanciata la piattaforma EverWebinar, dedicata invece ai webinar automatici, i cosiddetti evergreen.

 

Dal 2013 ad oggi la piattaforma WebinarJam è cresciuta molto e ha integrato molti servizi utili. Qui vedremo i più importanti.

 

WebinarJam è per tutti!

Lo slogan di WebinarJam è Webinars for Everyone (“i webinar per tutti”) e non è casuale. Grazie alla funzione Express Setup puoi essere in onda in meno di cinque minuti, anche se sei un principiante. WebinarJam ti guida in maniera facile e intuitiva. Non solo: con questa piattaforma puoi trasmettere direttamente su Facebook Live o su Youtube Live. Basta che colleghi il tuo account social. Questo significa che:

 

  • non avrai bisogno di una terza piattaforma per selezionare canali audio e video
  • Se trasmetti su Facebook o Youtube non hai bisogno di controllare lo stato della tua diretta
  • Non sovraccarica di lavoro il processore del tuo pc

 

La piattaforma WebinarJam ha una marcia in più!

Con le migliori piattaforme webinar puoi condividere facilmente il tuo schermo, la tua webcam, i tuoi video, le presentazioni, i documenti e puoi chattare con i tuoi partecipanti in tempo reale. Se fai già parte del mondo dei webinar sai che questo è un aspetto fondamentale!

Ma la caratteristica che rende WebinarJam una piattaforma unica è che i partecipanti non devono scaricare nessun plugin per partecipare al tuo evento online! Sai di cosa sto parlando? Con alcuni software l’utente deve scaricare un’estensione della piattaforma (un plugin) per poter partecipare al webinar. Se la tua strategia è ben progettata questo non è un problema: basta avvisare tempestivamente gli iscritti e dar loro il tempo di prepararsi. Il problema si verifica quando questo non avviene: se ad esempio il download del plug-in è lento i tuoi partecipanti potrebbero decidere di rinunciare alla diretta all’ultimo minuto!

 

WebinarJam ti aiuta a monitorare la tua audience!

Hai capito bene: questa piattaforma webinar ha una caratteristica cruciale che ti serve per elaborare le tue strategie. Con WebinarJam puoi tenere traccia del tuo pubblico. Se ti occupi di marketing o di formazione, sai quanto è importante monitorare quando, come e quanto partecipa ogni utente. Puoi farlo con il report di WebinarJam. Puoi sapere quante persone del tuo pubblico si registrano al webinar, quante sono presenti durante la diretta, quante di loro lasciano prima e capire quali persone, invece, sono più di valore per il tuo business.

Per invogliare la tua audience a seguirti, però, non dimenticare una delle regole fondamentali delle dirette online: interagire con i tuoi partecipanti! Puoi farlo in vari modi:

 

  • la chat è inclusa nel software e ti permette di parlare con il tuo pubblico senza nessun costo extra.
  • prova strumenti come sondaggi e questionari, per uno scambio migliore
  • se hai un pubblico poco attivo (e se la connessione te lo permette!) puoi provare a stimolarlo trasmettendo dei video durante la tua presentazione
  • stimola la collaborazione con la lavagna virtuale: disegna grafici, scrivi i vari spunti e usa forme e frecce per creare un ambiente più interessante.
  • usa le animazioni e gli effetti incorporati in WebinarJam e rendi le tue presentazioni più interessanti. E’ molto semplice: grazie a Slides in Cloud, puoi entrare nella tua presentazione, modificarla e condurla direttamente dal cloud.

 

WebinarJam e lo spazio su misura per il tuo business.

WebinarJam mette a disposizione aule virtuali piccole, medie e grandi in un solo software. In più, questa piattaforma contiene fino a 5000 partecipanti contemporaneamente durante la diretta. Sei sorpreso? Lo so, è davvero un gran numero! Ma non è finita qui. Ogni sessione può avere fino a sei relatori in contemporanea e quando aggiungi un relatore il software cambia automaticamente la configurazione del display per ottimizzare la qualità del video. Grazie a Attendee Spotlight, tu puoi invitare uno dei tuoi partecipanti a diventare relatore e anche lui potrà condividere il proprio audio, il proprio video o il proprio schermo per una migliore interazione. E’ una funzione molto utile, ad esempio, durante una sessione di domande e risposte o durante un coaching, una sessione dimostrativa o una sessione di formazione e per far rilasciare testimonianze.

Per entrare nello spazio virtuale basta un clic del mouse! Se invece preferisci controllare gli accessi ai tuoi eventi, inserisci una password per accedere e il gioco è fatto!

 

E i webinar automatici?

Come ho detto all’inizio, la piattaforma dedicata ai webcast è EverWebinar.

Puoi scegliere se registrare la diretta del tuo webinar e successivamente puoi scegliere se riprodurre gratuitamente o vendere la registrazione. Con la funzione Pay-Per-View System è facile monetizzare i tuoi webinar.

E ora arriva la mia parte preferita. Puoi creare un’immagine cliccabile di un’offerta (ad esempio un banner) e aggiungerla direttamente alla registrazione nel momento che preferisci tu. Ti è mai capitato di voler offrire uno sconto su un tuo servizio o prodotto alla fine di un tuo webinar? O di lanciare un’offerta a tempo limitato? Ecco, con WebinarJam questo è possibile. In questo modo non dovrai più condividere lunghi link alla fine dei webinar che rimandano a sales page delle tue offerte poco attraenti.

Questa funzione ti permette di evitare anche un altro grosso ostacolo. Hai notato che qualche partecipante lascia il webinar appena arriva il momento del pitch? Oppure perde interesse e non risponde alla tua call to action? Per evitare questi ed altri inconvenienti, WebinarJam ti permette di condividere una grafica cliccabile direttamente nella tua JamSession Room. In questo modo gli utenti potranno accedere direttamente alla tua offerta. L’interfaccia è totalmente personalizzabile, quindi potrai rendere la tua offerta attrattiva anche in senso estetico. Puoi decidere se fare uno sconto e per quanto tempo, oppure inserire un timer per il countdown. Tutto in maniera ultraprofessionale!

 

Keep in touch!

Non devi rimanere in contatto con il tuo pubblico solo durante il webinar, ma anche prima e dopo. WebinarJam ha pensato anche a questo, incorporando un servizio di email automatiche che puoi programmare a tuo piacimento. Anche in questo caso i contenuti sono personalizzabili e puoi creare alcune facili regole booleane (cioè con una facile logica vero/falso) e integrare alcune azioni specifiche. Una volta che hai fatto il setup e che hai impostato tutte le regole per gestire il follow up, puoi copiare le regole di questa strategia e incollarle ad un altro webinar, in questo modo non dovrai rifare ogni volta questo lavoro.

E se hai anche utenti stranieri non ti preoccupare: questa piattaforma supporta ben 22 lingue. Selezioni la lingua con cui ti interessa comunicare e WebinarJam tradurrà tutte le pagine in quella lingua, in modo automatico.

 

Hai già usato questa piattaforma? Raccontami la tua esperienza nei commenti :-)

The following two tabs change content below.

Ilker Aslan

Laureato in un ambito noiosissimo come l'ingegneria dei sistemi, coltivo da anni la passione per l'informatica. Mi diverte sperimentare nuove tecnologie e nuovi strumenti, adoro tutto ciò che rappresenta una novità! In cucina, però, non riesco a staccarmi dalla tradizione: nulla può superare le ricette della nonna! Le mie migliori amiche sono le mie cuffie Bose.
4 commenti
    • Luca Vanin
      Luca Vanin dice:

      Ciao Maria Grazia, il prezzo si aggira attorno ai 400 euro l’anno, con alcune offerte può scendere.
      Non è questo il motivo che però la rende particolarmente vantaggiosa: Zoom per molti versi costa più o meno la stessa cifra (parlo della versione Webinar) e ha molte più funzionalità.
      A mio avviso, GTW è superiore. Non aggiungiamo le osservaizoni legate al buffering di YouTube live che ha i suoi vantaggi, ma anche i suoi svantaggi.
      In sè la piattaforma è davvero potente, anche se per i miei scopi preferisco EverWebinar: se non devi fare Webinar Automatici, WebinarJam, a mio avviso, rimane interessante ma non migliore di GTW o Zoom, solo a titolo di esempio.
      Quindi: non fai webinar automatici? Non ti blocca il pricing? Meglio GTW o Zoom. :-)

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *