Webinar marketing al Web Marketing Festival

Ci siamo. Il Web Marketing Festival 2018 di Rimini è incominciato. Vieni? Allora passa a trovarci! Piano terra, ingresso B, stand 30.

web marketing festival

Di fronte a Google, non puoi sbagliare. Cercami e ti regalerò personalmente il nostro gadget, una bella pallina rossa antistress. Ansia da nuove idee vincenti per il tuo web marketing? Keep calm, ci siamo noi. Ti spiego perché e come.

 

Lead generation, branding, content marketing, engagement, conversioni

Con il webinar marketing puoi dare una bella spinta alla tua lead generation, con contatti super qualificati. Perché? Molto semplice. Cosa dice chi si iscrive al tuo webinar?  Mi interessa il tuo argomento, sto valutando un acquisto nel tuo settore, sto cercando qualcuno di cui fidarmi, sono appassionato al tema… Hai il tuo lead, devi solo conquistare la sua fiducia e mantenere la relazione. Come? Ecco qualche idea.

  • Proponi una serie di webinar. I contenuti dovranno accompagnare le persone in ogni fase di acquisto. Ne parlo meglio dopo.
  • Promuovi i tuoi eventi investendo in advertising, DEM (direct email marketing) e landing page (pagina di iscrizione emozionale al tuo webinar).
  • Preparati molto bene e realizza webinar professionali (setting, luci, audio, regia) in modo da affermare la tua autorevolezza e costruire fiducia.
  • Fai vivere un’esperienza. Coinvolgi le persone con lo storytelling, slide emozionanti, sondaggi, video. Rivolgiti ai partecipanti chiamandoli per nome e rispondi alle loro domande.
  • Attiva il processo di conversione e vendita. Coinvolgi i tuoi prospect con contenuti sempre più rilevanti e convincenti. Costruisci una solida brand reputation.
  • Coltiva la relazione con un funnel di nurturing post webinar. Non devi spammare la tua mailing list ma continuare ad offrire contenuti di vero valore.  

 

Perché portiamo il webinar marketing al Web Marketing Festival? Ecco qualche numero

Da un’analisi dati su oltre 350.000 webinar, GoToWebinar fornisce numeri molto chiari sulla potenza di fuoco dei webinar per il marketing.

73% dei professionisti del marketing e delle vendite ritiene i webinar il modo migliore di generare lead qualificati.

25% in più di generazione di lead qualificati rispetto ad altri strumenti
57% dei marketers dichiarano che realizzeranno più webinar il prossimo anno

60% dei webinar sono studiati per accompagnare le persone in ogni fase di acquisto (dalla prima consapevolezza alla fidelizzazione).

80% di costi in meno rispetto ad altri eventi tradizionali in presenza

Ancora dubbi? Forse qualche esempio di webinar marketing potrà aiutarti a scioglierli e a farti scintillare di idee brillanti.  

 

Fasi di acquisto e webinar content marketing

Ricordi le fasi del processo di acquisto? Sono almeno cinque: consapevolezza di un bisogno o di avere un problema, ricerca tra diverse soluzioni, selezione delle alternative, decisione d’acquisto, valutazione dopo l’acquisto (fidelizzazione). Vediamole una ad una e come seguirle con il webinar marketing. Puoi immaginare le applicazioni migliori per te, qualunque sia il tuo settore d’impresa (prodotti, servizi, B2B, B2C, pubblica amministrazione, associazione). Il must è offrire contenuti di valore, essere generosi e centrati sui bisogni del pubblico. Mai utilizzare i webinar come noiosa presentazione di se stessi.

1. Consapevolezza di un bisogno o problema.

Con i webinar puoi attrarre chi è sulla “soglia di consapevolezza” di un problema. Puoi farlo con un tema che sottolinea una difficoltà oppure offre una soluzione. Ti fai conoscere e aumenti la tua autorevolezza di settore.
Esempio (produttore / venditore pneumatici):
“Devi cambiare le gomme o puoi aspettare? 5 cose da osservare prima di rischiare”
“Vuoi aumentare del 50% la durata dei tuoi pneumatici? Ti spiego come fare”

 

2. Ricerca tra diverse soluzioni.

Con i webinar puoi offrire contenuti utili alle persone. Per aiutarle ad orientarsi, a scegliere tra diversi prodotti o servizi. Per convincerle a fidarsi di te, a scegliere te.
Esempio (produttore / venditore pneumatici):
“I battistrada per migliorare le prestazioni. Tutto quello che devi sapere” – “Come scegli le gomme invernali? In 30 minuti ti spiego come fare”

 

3. Selezione delle alternative.

Perché dovrebbero scegliere te rispetto alla concorrenza? Con i webinar puoi spiegarlo molto bene costruendo fiducia, rispondendo a domande, aumentando la tua autorevolezza, dimostrando le tue ragioni e la tua esperienza. Proponendo la tua offerta. Qualità, prezzo, posizionamento: qual’è il tuo campo di battaglia?
Esempio (concept generale):
“Spendi di più perché hai molto di più” – “Spendi molto meno e… ” – “Quello che avrai di unico è…”

 

4. Momento dell’acquisto.

Chiudi e converti! Quando hai costruito fiducia, con i webinar puoi fare pitch e presentare le tue offerte, facendo percepire con passione autentica come puoi migliorare la vita delle persone che scelgono te, ora! Fai percepire la scarsità, il tempo che stringe, l’eccezionalità di un’offerta che vale. Proponi una call to action imperdibile. Condizione di efficacia? Che sia tutto vero!

Esempio (concept generale)

“Solo per te che sei qui, solo per 72 ore…”

 

5. Valutazione dopo l’acquisto

Mantieni la relazione e fidelizza! Analizza i report. Mantieni i contatti con le mail. Invita i tuoi clienti al prossimo webinar, rendili protagonisti, racconta la loro storia e rendili testimoni della tua autorevolezza. Invitali a partecipare a nuovi webinar di approfondimento, conducili verso l’upselling e la fidelizzazione.

 

Hai ancora dubbi? Sei entusiasta ma non sai come cominciare?

Vieni a trovarci a Rimini al Web Marketing Festival dal 21 al 23 giugno 2018. Piano terra, ingresso B, stand 30. Parliamone!

The following two tabs change content below.
Scrivere e comunicare sono la mia passione e la mia professione. Ho conosciuto Luca e Fabio frequentando un corso di Webinar Academy, ora siamo soci in WebinarPro. I webinar sono il nostro stile di vita. Collaboriamo a distanza da Milano, Palermo, Monza, Bassano, Bari, Alicante, Nouméa. Come biografa, a volte giro il mondo ma questo non arresta i nostri meeting. Amo il silenzio, mio figlio, i gatti. Potrei rinunciare a tutto ma non ai miei libri. Ho cinque librerie stracolme e un amatissimo Kindle.

Ultimi post di Paola Breseghello (vedi tutti)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *