Consulenze online: offrire valore e risparmiare tempo

Poter offrire consulenze online sembra un sogno per qualsiasi azienda e qualsiasi lavoratore: tutto alla portata di un clic, comodamente da casa tua o dalla scrivania del tuo ufficio.

Ti sei mai chiesto se fare consulenze online sia ideale per la tua attività? Nei prossimi paragrafi esploreremo i settori più adatti a questa nuova modalità di consulenza.

consulenze online

Come fare una consulenza online: strumenti, location e know how

 Ma io di tecnologia non ci capisco niente”, “Non ho mai usato una piattaforma per comunicare online dal vivo” , “Il mio computer sicuramente non ha un buon microfono e la webcam è sempre sgranata”.

Ti ritrovi in almeno uno di questi “blocchi del lavoratore digitale”?
La paura più grande di chi vuole cominciare a offrire servizi di consulenza online è quella di non possedere le conoscenze sufficienti.

Ti svelo tutto quello di cui hai bisogno per risultare professionale.

 

 

Gli strumenti per offrire consulenze online

Questo è un elenco di quello di cui hai bisogno dal punto di vista della tecnologia:

  • Computer: non è necessario che abbia caratteristiche particolari, basta un sistema operativo aggiornato. Ti consiglio l’uso di un pc portatile, per maggiore libertà di movimento.
  • Connessione internet: una connessione stabile e che possa soddisfare i requisiti minimi per la piattaforma che andrai a scegliere.
  • Piattaforma: il panorama delle piattaforme offre un mare di possibilità, quella più semplice da cui puoi partire è Skype, gratuita e intuitiva. Ma come ogni strumento, Skype può avere dei limiti. Se vuoi sperimentare delle piattaforme professionali e approfondire l’argomento, puoi leggere questo articolo.
  • Webcam e microfono: per ottenere il massimo dalla tua voce e dalla tua immagine durante una consulenza online, basta un minimo investimento. In questo articolo puoi trovare degli spunti per l’acquisto di ottimi strumenti per iniziare.

Da dove trasmettere consulenze online: la location

Il vantaggio di offrire servizi di consulenza online è poter trasmettere da potenzialmente ovunque: ti basta portare dietro il laptop e trovare un luogo con una buona connessione internet.

Casa tua è perfetta, così come il tuo ufficio, così come in viaggio in una caffetteria tranquilla con Wi-Fi libero (alcune piattaforme ti permettono, senza webcam, di trasmettere con pochissima banda).

Per una consulenza online professionale segui questi consigli:



  • Assicurati di essere isolato. Trasmetti da un luogo tranquillo e non rumoroso, se ne hai la possibilità chiudi la porta della stanza in cui ti trovi o comunica a chi ti sta intorno che stai trasmettendo in diretta. Cerca di creare una situazione in cui vieni distratto il meno possibile e non vieni mai interrotto.
  • Attento alle spalle. Se durante le tue consulenze online accendi la tua webcam (lo consigliamo sempre per un risultato più professionale ed empatico), attento a quello che hai alle spalle! Se hai un luogo da dove trasmetti più frequentemente, puoi costruirti col tempo un fondale ad hoc e caloroso (ad esempio una libreria, una pianta, un banner con il tuo logo o il tuo nome).

Se trasmetti da qualsiasi altra parte, assicurati semplicemente di avere uno sfondo il più neutro possibile. In questo modo non darai fonti di distrazioni a chi ti sta ascoltando online!

Fare consulenza online: il know how

Per le tue prime consulenze online devi saper fare poche e semplici azioni.

È fondamentale familiarizzare con la tua piattaforma imparando gli strumenti principali: accendere e spegnere la webcam, accendere e spegnere il microfono, avviare e interrompere la condivisione schermo.

Con l’esperienza potrai esplorare nuovi strumenti e nuovi modi per rendere le tue consulenze online più complete, ad esempio l’uso della chat, l’uso di lavagne condivise e vari trucchetti del mestiere (un trucco da spendere subito: guardare direttamente l’occhio della webcam per simulare il contatto visivo con il tuo interlocutore).

Puoi leggere questo articolo puoi trovare piccoli consigli per migliorare le tue dirette online.

consulenze online

Consulenze online gratis e a pagamento

Cominciare a offrire i tuoi servizi di consulenza online può essere una buona strategia non solo per offrire valore e contenuti gratuiti al fine di farti conoscere, ma anche per monetizzare la tua esperienza, le tue conoscenze e le tue passioni.

Dopo aver acquisito familiarità con questo metodo di comunicazione con i tuoi clienti, puoi recuperare tutti gli investimenti fatti offrendo la tua consulenza online a pagamento.

Ma come devi fare per vendere consulenze online?

Le strategie per vendere consulenza online

Per iniziare a vendere le tue consulenze online, potresti iniziare comunicandolo ai tuoi clienti tramite il tuo sito web con una pagina dedicata e tramite newsletter.

Oppure puoi creare articoli del blog dove offri piccole pillole delle tue conoscenze gratuitamente, da condividere successivamente su social media come Facebook e LinkedIn.

In una fase più avanzata, dove hai già rodato il servizio, potrai fare pubblicità online portando i tuoi potenziali clienti a leggere i tuoi contenuti gratuiti oppure a scaricare qualche e-book/guida gratis.

Guadagnarsi la fiducia di chi entra in contatto con te donando conoscenza gratuita è il modo migliore per vendere la tua consulenza online.

Vendere consulenze in diversi settori: quali servizi vendere online?

I settori che stanno investendo maggiormente nelle consulenze online sono diversi e numerosi. Ecco qualche esempio:

  • Psicologia: le consulenze online psicologiche sono sempre più richieste oggi, per garantire un supporto ovunque voi siate.
  • Campo legale: se lavori in campo legale, devi seriamente prendere in considerazione l’idea di inserirti nel mondo delle consulenze online.
  • Consulenze online commercialisti: gratuite o a pagamento, diversi commercialisti hanno deciso di erogare parte dei loro servizi in consulenze online (specialmente come mezzo per farsi conoscere).
  • Consulenze online in campo medico: un settore in espansione, alcuni esempi possono essere consulenze online per l’alimentazione e problemi ormonali.
  • Consulenza online in campo web marketing e comunicazione: le consulenze online sono ottime se offri, come azienda o freelance, servizi di advertising, costruzione siti, grafica sul web, comunicazione online e molto altro.

Fare consulenza online vuol dire vivere lo smartworking: ottimizzare il tempo, guadagnare serenità, dedicarsi più facilmente alla famiglia e al proprio tempo libero. È uno stile di lavoro ottimo sia per ottimizzare i processi aziendali, sia per freelance e liberi professionisti che vogliono distinguersi e devono ottimizzare al meglio il tempo.

 

The following two tabs change content below.
Laureata in Comunicazione, figlia di genitori, sorella di un fratello. Da sempre affascinata dal mondo della comunicazione digitale e web marketing, lavoro per renderla la mia professione. Ogni giorno un passo avanti mentre coltivo la musica, la scrittura, il cinema, le nottate in pigiama davanti alle serie tv e il trekking.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.