Fare videoconferenze: l’atteggiamento mentale e la preparazione prima del tuo webinar

Fare videoconferenze: per molti è all’ordine del giorno!

Sempre più persone ci chiedono come fare videoconferenze in modo diverso, orginale, creativo, mantenendo alto il livello di energia e stimolando la partecipazione di tutte le persone collegate online.

Il primo segreto è quello di organizzare spesso eventi online, usare spesso le piattaforme webinar e, se possibile, fare videoconferenze come alternativa all’instant messaging (tipo skype!). Devi far si che il webinar e la videoconferenza diventino uno strumento quotidiano nel tuo lavoro!

Il secondo segreto è: aggiornati!

Fare videoconferenze richiede, come ogni altro settore professionale un continuo aggiornamento su strumenti, strategie, tecniche e trucchetti per organizzare webmeeting di qualità e fare videoconferenze davvero coinvolgenti.

Per aggiornarti, segui queste tre semplici operazioni:

fare videoconferenze efficaci

Prepararsi al Webinar per fare videoconferenze entusiasmanti!

Se hai già seguito i nostri consigli, magari stai per avviare il tuo evento online, dal vivo!

Ma come prepararti per fare videoconferenze coinvolgenti, efficaci e stimolanti?

Abbiamo stilato un elenco di piccoli trucchi e consigli pratici che potrai seguire prima di condurre il tuo webinar per renderlo un’esperienza unica e indimenticabile!

 

fare video conferenze efficaci

 

  • Prima di progettare il tuo webinar, partecipa ad almeno tre o quattro webinar gratuiti organizzati da altre persone, prendi appunti e impara da ciò che fanno loro.
  • Per il tuo primo webinar, prova a fare qualcosa con i tuoi amici, anche soltanto per testare la piattaforma e chiedere feedback utili.
  • Non temere di sbagliare: se sbagli significa che stai sperimentando e imparando. Fare videoconferenze non è sempre facile, e a volte si può sbagliare!
  • Prepara uno script, un copione schematico da studiare prima dell’evento e, almeno per le prime volte, tienilo vicino a te durante la presentazione (per qualche consiglio più completo, dai un’occhiata al nostro libro).
  • Riposati almeno un’ora prima del webinar, svuota la mente e non eccedere con la caffeina prima dell’evento, anche l’eccitazione può fare qualche brutto scherzo.
  • Predisponi un’illuminazione adeguata, con almeno una lampada che illumina direttamente il volto.
  • Prova la tua registrazione e filmati (puoi usare direttamente la piattaforma) per vedere l’effetto che fai.
  • Sii realista: nei tempi, nei modi, nelle aspettative.
  • Quando pianifichi il tuo webinar collocalo nel momento giusto per te e per i tuoi partecipanti, sia in termini di giorno della settimana sia per l’orario: solitamente la domenica mattina alle 7:30 oppure il sabato sera alle 21:00 non sono orari molto apprezzati. E attenzione ad eventi speciali, partite, festività: sono la prima causa di non partecipazione ai webinar.

 

 

E tu? Sei pronta/o per il tuo primo evento online?

Secondo te ci sono altri accorgimenti da seguire?

Lascia il tuo commento!

The following two tabs change content below.
Laurea in Psicologia, si occupa di e-learning a tutti i livelli, sul piano tecnologico, didattico, progettuale, commerciale. Le sue competenze lo portano ad essere docente e tutor di uno dei master storici nel panorama italiano, quello del Laboratorio di Tecnologie per l’Educazione diretto dal prof. A. Calvani a Firenze, una scuola che ha gettato le basi del concetto di E-Learning in Italia. In qualità di Instructional Design, aiuta le Aziende a integrare tutti gli strumenti collaborativi più avanzati e completi per la creazione di percorsi di formazione online di qualità. E' autore insieme a Luca Vanin del primo manuale italiano sul tema degli eventi online "Webinar Professionali" (Hoepli, 2013) e "Manuale del Relatore 2.0".
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *