Facebook Ads, 3 consigli per far iscrivere le persone ai tuoi webinar

Le Facebook Ads possono essere uno dei tuoi migliori alleati per far iscrivere utenti ai tuoi webinar, proprio perché ti permettono di raggiungere persone profilandole per tantissimi criteri, in base agli interessi, caratteristiche demografiche, comportamenti di quello che dovrebbe essere il tuo pubblico.

Ma come far sì che siano un investimento e non uno spreco di soldi?

 

 

Eh sì, perché è incredibilmente facile sbagliare creatività, audience, messaggio o semplicemente non aver abbastanza dimestichezza con le dinamiche di questo potentissimo strumento e finire con l’aver speso tanto denaro per poi raccogliere 4 iscritti di numero, magari nemmeno poi tanto qualificati.

Ecco 3 consigli per fare Facebook Ads che funzionano:

1. Seleziona con cura le persone alle quali potrebbe essere effettivamente utile il tuo webinar

Magari avrai la tentazione di voler raggiungere “tutti gli uomini tra i 18 e i 35 anni che vivono in Italia” pensando che così avrai più possibilità di riuscita o forse “tutte le donne tra i 35 e i 50 anni interessate al marketing”, ma la verità è che più sei pertinente con i reali bisogni/desideri delle persone alle quali mostri i tuoi annunci, maggiori sono le possibilità di portare a casa dei risultati. Chiediti quindi: quali libri legge il mio potenziale cliente? Quali interessi, comportamenti lo caratterizzano? Ho dei competitor di cui potrebbe essere fan? Quali caratteristiche demografiche lo differenziano? La fase di analisi e ricerca di tutti gli elementi che possono comporre il ritratto del tuo cliente è fondamentale, se sbagli questo, sei troppo generico o troppo restrittivo hai già almeno il 40% in meno di possibilità di avere buoni risultati.

Un consiglio? Parti da chi già ti conosce o ha espresso un interesse nei confronti della tua attività, con i Pubblici Personalizzati.

2. Scegli con attenzione il messaggio che vuoi dare

Se selezioni il pubblico giusto, ma non riesci a dargli un messaggio rilevante, che faccia venir voglia di approfondire e scoprire ciò che offri, non funziona. Ecco perché devi assolutamente ragionare molto e bene sul messaggio che andrai a utilizzare e fare in modo che parli alla testa, alla pancia, al cuore della tua audience. Il tuo/tuoi webinar quali problemi risolvono? A quali bisogni rispondono? Emerge nella landing page che invita ad acquistarlo/i? E nel testo delle tue Facebook Ads?

Non limitarti a focalizzare l’attenzione dell’utente sui motivi “razionali” per acquistarlo, ma vai oltre, punta anche sulle aspirazioni, sui desideri che può soddisfare; aiuterà il cliente a sentirsi un professionista più preparato? Ad avvicinarsi all’ideale di persona che vuole essere? A stare meglio? Comunicaglielo!

3. Al di là delle tue impressioni: sono i dati e i risultati dei test che contano

A bocce ferme non puoi sapere se “funziona meglio” la fascia di età 24-35 o 36-45, se l’immagine con l’illustrazione o quella con il team, il testo che fa leva sulle aspirazioni o quello sui risultati, il posizionamento mobile o desktop, devi testare per saperlo e non dare mai niente per scontato. Sono i dati che contano e senza validare quelle che sono le tue impressioni con dei test (“secondo me l’imprenditore si riconosce di più in una foto di un uomo in giacca e cravatta”) perdi l’occasione non solo di imparare molto sui tuoi potenziali clienti, ma anche di risparmiare un bel po’ di soldi, investendo su elementi che funzionano meglio. Ricordati sempre di testare almeno 1 o 2 elementi prima di buttare tutto il budget “su un solo cavallo”!

Quella del Facebook Advertising non è una scienza esatta, per cui devi provare, fare esperienza, spesso errori per capire cosa funziona e cosa no per la tua realtà, quindi inizia un passo alla volta e ricorda: il successo su Facebook è dato dall’incontro tra il messaggio giusto, la persona giusta e il momento giusto!

The following two tabs change content below.
Veronica è uno dei volti più conosciuti del Digital Marketing in Italia e conta migliaia di ore di formazione e centinaia di migliaia di euro gestiti per i suoi clienti in Facebook Ads. Certificata da Facebook come Facebook Certified Planning Professional, è autrice dei libri "Strategie e tattiche di Facebook Marketing" (ed. Flaccovio, 2015) e "Facebook Marketing Plan" (ed. Flaccovio, 2016) ed è considerata come una delle maggiori esperte di Facebook Marketing in Italia. Con anni di esperienza nel Facebook Advertising e centinaia di migliaia di euro gestiti, con questi corsi Veronica ti spiega passo passo come creare Facebook Ads efficaci, creative e professionali.

Ultimi post di Veronica Gentili (vedi tutti)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *