Presentazioni online: 10 fatti che devi conoscere

Quando giunge il momento di presentare online lo sai. È evidente.tipologie di webinar

Vuoi qualche esempio?

  • Ti chiedono di presentare online!
    Domanda… sei pronto? sai già come fare?
  • Le altre formule di presentazione tradizionali non vanno bene!
    Domanda… sei pronto? sai già come fare?
  • Hai bisogno di nuovi stimoli e strumenti di comunicazione
    Domanda… sei pronto? sai già come fare?

Oh! Guarda un po’! La domanda è sempre la stessa:

[dropshadowbox align=”center” effect=”lifted-both” width=”400px” height=”” background_color=”#ffffff” border_width=”2″ border_color=”#dddddd” ]Quando sarà il momento di presentare online, saprai come farlo? O sarà troppo tardi?[/dropshadowbox]

Per aiutarti a prepararti in quell’occasione, abbiamo trovato una splendida infografica di SOAP Presentations che ti spiega i 10 fatti del presentare [online] che devi sapere subito! Hai notato le parentesi quadre?

Certo, perchè questo è il nostro adattamento agli eventi online!

10 FATTI CHE DEVI CONOSCERE DELLE PRESENTAZIONI ONLINE

Per tua comodità, li abbiamo tradotti, ripensati, riadattati e… spiegati!

1. La paura di parlare in pubblico, anche online, è la prima paura dell’essere umano!

Quindi non preoccuparti, sei in buona compagnia!

2. Ciò che muove le persone, che le fa agire, che le esorta a cambiare sono le Storie!

Quindi, impara lo StoryTelling come migliore strumento per presentare online e coinvolgere i tuoi partecipanti!

3. Dedica la maggior parte del tuo tempo a creare una scaletta convincente!

Magari il 70% può sembrarti molto, ma non lo è: la progettazione del tuo evento è tutto! E fa la differenza tra i tuoi eventi e quelli degli altri!

4. Prova, prova, prova e poi… prova!

Steve Jobs provava e riprovava all’infinito, ripetendo anche per giorni i suoi mitici keynote!

5. Sarai pronto quando riuscirai a ripetere tutto nel 10% del tempo a tua disposizione!

Curioso consiglio, vero? Eppure è così: quando padroneggi un contenuto, una presentazione, riesci a sintetizarlo in modo magistrale, tanto da comprimere il tempo necessario.

Se ci riesci sei a buon punto!

6. Prendi il giusto tempo per preparare la tua presentazione!

L’infografica di Soap Presentation riporta dei tempi indicativi per capire quanto tempo ci vuole per preparare una presentazione e ci pone un paradosso interessante: più è ampio il tempo a tua disposizione, più ti ci vuole a prepararla!

7. I fatti, i dati, i numeri vengono ricordati 20 volte di più se sono parte della storia.

Significa che non puoi solo raccontare storie, ma le devi in qualche modo documentare e supportare con dati convincenti!

8. L’uso di immagini accattivanti favorisce il ricordo (e la comprensione)

Le tue slide sono piene di testo, con foto poco stimolanti e una grafica stile anni Novanta? Ok, sai cosa devi fare!

9. L’attenzione dei tuoi partecipanti dura poca e deve essere ravvivata ogni 5 minuti!

Se hai letto Brain Rules: 12 Principles for Surviving and Thriving at Work, Home, and School di John Medina (o la versione italiana: Il cervello. Istruzioni per l’uso), sai perfettamente che ogni 5 minuti devi inventarti qualcosa per riattivare l’attenzione, o i tuoi partecipanti semplicemente… si distrarranno!

10. I primi 30 secondi offrono la tua prima impressione

E come sai, non esiste una seconda occasione per offrire una buona prima impressione!

EVENTI ONLINE: DIECI COSE DA SAPERE

Ora, come puoi far fruttare queste indicazioni per la tua prossima presentazione?

Semplicemente… applicandole subito!

Rileggi la lista (puoi anche stamaprti questa pagina in pdf, qui sotto sulla destra!) e se vuoi scarica e stampati l’infografica!

Sarà un ottimo vademecum per i tuoi prossimi eventi online!

The following two tabs change content below.
Da 15 anni sfrutto la mia laurea in Filosofia e in Psicologia per aiutare aziende e professionisti a realizzare percorsi formativi e promozionali online, sfruttando al massimo la tecnologia offerta dai Webinar, dalle Aule Virtuali e dalle VideoConferenze. Sono autore insieme a Fabio Ballor del primo manuale italiano sul tema degli eventi online "Webinar Professionali" (Hoepli, 2013) e del primo libro al mondo sul "Public Speaking Online" (Dario Flaccovio Editore, 2015). Sono fondatore insieme a Fabio Ballor, Paola Breseghello e Marco Canali di WebinarPro srl.
Loading Facebook Comments ...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.