Uno schema pratico per la scaletta di un Webinar

Come strutturare la scaletta di un Webinar? Come suddividere il tempo in modo funzionale ed efficace?

124034975

Un’idea interessante viene da Gihan Perera, uno dei più bravi autori di testi sui Webinar!

Gihan propone uno schema semplice e alcune variazioni molto interessanti.

Lo schema generale è basato su quattro parti:

  1. Why: perché stai presentando questo webinar e perché le persone dovrebbero stare ad ascoltarti
  2. What: esporre i contenuti principali del webinar
  3. How: come possono applicare la tua proposta alla loro vita personale e professionale
  4. What’s next: quali sono i passi consigliati ai partecipanti

Nel suo post originale Structure Your Writing Using the 4MAT System aggiungeva ovviamente un primo punto di focalizzazione: una frase in cui riassumi in meno di 150 caratteri il focus del webinar

A guardarlo bene, soprattutto per chi si ritrova con le distinzioni che abbiamo riportato nel libro, è la struttura tipica di un webinar promozionale, con un forte accento sulla call-to-action ma può funzionare molto bene anche per i webinar generali e per quelli formativi, in cui la componente di persuasione è legata all’adozione, ad esempio, di un nuovo comportamento, alla scelta da parte dei partecipanti di adottare una nuova procedura o un nuovo sistema.

108273458

Lo schema di Perera è prezioso per un semplice motivo: è semplice, diretto, facile da portare a termine, veloce da schematizzare e da applicare ai propri contenuti!

Che forma avrà la scaletta del tuo prossimo webinar? 😉

The following two tabs change content below.
Laurea in Psicologia, si occupa di e-learning a tutti i livelli, sul piano tecnologico, didattico, progettuale, commerciale. Le sue competenze lo portano ad essere docente e tutor di uno dei master storici nel panorama italiano, quello del Laboratorio di Tecnologie per l’Educazione diretto dal prof. A. Calvani a Firenze, una scuola che ha gettato le basi del concetto di E-Learning in Italia. In qualità di Instructional Design, aiuta le Aziende a integrare tutti gli strumenti collaborativi più avanzati e completi per la creazione di percorsi di formazione online di qualità. E' autore insieme a Luca Vanin del primo manuale italiano sul tema degli eventi online "Webinar Professionali" (Hoepli, 2013) e "Manuale del Relatore 2.0".
1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] con una presentazione efficace.  Con una scaletta potente. Con slide migliori. Con il servizio webinar coaching ti alleniamo a dare il meglio di […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *